Vulcano : recuperato cadavere in mare a Gelso

Recuperato intorno alle 12,30 di oggi , in mare, nella zona di Gelso, a Vulcano, dalla Guardia costiera di Lipari un cadavere, privo di indumenti e in avanzato stato di decomposizione. Le condizioni, si ipotizza che fosse in acqua da almeno due mesi, non hanno consentito di stabilirne il sesso. Ad allertare il Circomare Lipari un diportista. Non si tratta comunque di un eoliano. Il cadavere è stato trasferito a Porto Pignataro e dalla ditta Alfa & Omega all’obitorio del cimitero, in attesa di  disposizioni dell’autorità giudiziaria.