Vulcano, l’ordinanza sul monitoraggio dei gas

Vulcano, iniziato il mese delle verifiche: in 50 fuori dall'isola, 40 in un residence

La ditta Fagor consulting di Acireale si occupa , come da ordinanza del sindaco Marco Giorgianni, del monitoraggio della CO2 negli ambienti della zona rossa individuati a Vulcano. Ha iniziato lo scorso 26 dicembre e fino al 31 dovrà svolgere il maggior numero di rilievi giornalieri , e comunque, non inferiori a 15. Il servizio costa 1600 euro+ iva al giorno.

Sul pernottamento, degli abitanti della zona rossa, nei loro immobili, va ricordato che alla vigilia di Natale il Capo Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, ha sottolineato come ” i dati relativi alle emissioni di gas che stanno interessando il centro abitato, sebbene in diminuzione, non ci consentono ancora di essere certi della salubrità di quei luoghi. Per questo motivo ho consigliato al sindaco di adottare il principio di massima cautela e lo stesso consiglio rivolgo ai cittadini dell’Isola.”