Vulcano : infartuato trasferito in aliscafo durante un elisoccorso

Vulcano- Quando si dice ” una vita presa per i capelli”.  Raggiunge per chiedere assistenza, con i sintomi di un infarto, il medico di guardia all’elipista di Vulcanello ( impegnato in un altro soccorso con politraumatizzati) . Il dottore, accortosi delle  condizioni critiche dell’uomo, lo accompagna al presidio sanitario ma non può effettuare un elettrocardiogramma perchè l’apparecchio  non funziona.

La moglie decide , quindi, di trasferirlo con il primo aliscafo in partenza a Milazzo dove, all’ospedale, viene diagnosticato all’uomo, F.R. 54 anni, l’infarto e si dispone il trasferimento con ambulanza al Policlinico di Messina.

Vivere alle Eolie ha i suoi pro ma , anche e soprattutto, i suoi contro che possono essere fatali come dimostra un altro rocambolesco soccorso fai da te…

 

Share