Verso la festa dei giovani : ” Sogni di gloria ?! “

Le riflessioni del Centro Giovanile di Lipari

SOGNI DI GLORIA ?!

unnamedA proposito del “MONDO FINTO” che ci circonda, non pensate che Lipari si è trasformata nel set vivente del “Grande Fratello”? Una volta si diceva che “i panni sporchi si lavano a casa” adesso invece ogni cosa viene pubblicata su facebook. Certo, da una parte questo manifesta il grande bisogno di comunicare ma dall’altro vuol dire che c’è una grande solitudine oltre che l’incapacità di rapportarsi agli altri se non attraverso un monitor. I nostri giovani usano molto questo mezzo e vivono nel culto dell’immagine personale e di gruppo. Per l’immagine siamo disposti a dimagrire ma per l’immagine siamo anche pronti ad emarginare dal gruppo chi è uno sfigato, chi in qualche modo può danneggiare l’immagine collettiva. Mettiamo in vetrina la foto della bella ragazza che ci aiuta a vendere ed anche la foto del bel ragazzo che attira le fanciulle. Adesso in ogni discoteca c’è un fotografo e un grafico per i manifesti. Siamo diventati promotori di noi stessi, della nostra immagine, divulgatori del privato… ti senti “figo” se hai la bella foto su facebook ma ti senti un cesso se nessuno ti clicca “mi piace” o quando nessuno chatta con te. Quanto dell’autostima di un adolescente può dipendere da questo uso dello strumento informatico?

Forse sarebbe meglio ricordarci che come scrisse Khalil Gibran “se vedi ciò che la luce rivela e odi solo ciò che il suono annuncia, allora in realtà non vedi e non senti”.

Alla prossima puntata che avrà per titolo: IL SORRISO DI UN RAGAZZO

Gli animatori del Centro Giovanile di Lipari.