UGL Salute Messina : Bene apertura nuovo Commissario Straordinario ASP di Messina ma si passi rapidamente all’azione

Intervento del Segretario Provinciale UGL Salute Messina Fabrizio Denaro e UGL- UTL Messina Tonino Sciotto sulle linee programmatiche del nuovo Commissario Straordinario dell’ASP di Messina

“Abbiamo letto con grande attenzione le dichiarazioni del nuovo Commissario Straordinario dell’ASP di Messina dott. Giuseppe Cuccì. Sicuramente positivo un primo giudizio preliminare su quelle che possiamo ritenere delle vere e proprie linee programmatiche. Riteniamo che chi lavora in sanità deve sempre avere al centro gli interessi dei pazienti. Le priorità che il nuovo commissario si è dato corrispondono a parte di quelle situazioni per le quali UGL Salute Messina ha chiesto attenzione in questi mesi. Molto bene anche l’apertura al dialogo verso le organizzazioni sindacali. Come UGL Salute ci aspettiamo rapidamente le prime proposte operative in particolare per quel riguarda la delicatissima situazione di Lipari e delle Isole Eolie, che sarà ancor più delicata con l’avvicinarsi del periodo primaverile-estivo. Lo stesso dicasi per Mistretta per la quale invitiamo ad una riflessione, nella città di Messina esiste una delle più importanti Neuroriabilitazioni Pubbliche che è l’IRCCS, perché non coinvolgerlo? Bene anche la posizione a sostegno del mantenimento della Cardiochirurgia Pediatrica a Taormina, ma come richiesto recentemente da UGL Salute ci aspettiamo di conoscere lo stato dell’arte relativo alla deroga o altre eventuali iniziative che verranno poste in essere. Per UGL Salute non esiste altra strada al mantenimento del reparto a
Taormina. A questo va aggiunto la riforma della sanità territoriale con le case di comunità ecc. che richiederà un grosso sforzo da parte dell’ASP. Per passare rapidamente ai fatti è necessario acquisire competenze e know-how con il reclutamento di nuovo personale, e completare l’iter delle stabilizzazioni, assorbendo tutti gli aventi diritto collocati nelle differenti fasce di priorità dal protocollo Assessorato-Organizzazioni Sindacati, molti dei quali hanno acquisito importanti competenze. Altro punto importante ristrutturare i servizi con sistemi informatici e gestionali
innovativi. Su queste basi UGL Salute Messina è sicuramente aperta al confronto ”

F.to
Fabrizio Denaro – Segretario Provinciale UGL Salute Messina

Antonino Sciotto- Segretario Provinciale  UGL-UTL Messina