Trasporti marittimi : è notte fonda, i nuovi orari con i tagli dal 1° gennaio

Tutto, incredibilmente, fermo nella più totale, quanto surreale, rassegnazione nonostante lettere anche al presidente Draghi e ripetuti appelli ai massimi rappresentanti regionali . Al 29 dicembre , a – 2 dall’inizio del nuovo anno ( il 2022 e non 1972) i collegamenti marittimi con le isole minori siciliane subiranno consistenti riduzioni delle linee navali e veloci di interesse statale per decisione del Ministero dei Trasporti, su richiesta di revisione del servizio avanzata, a quanto pare, da due anni dalle compagnie di navigazione Liberty Lines e Caronte Tourist /Siremar. Va ricordato che la Regione ha prorogato le linee di competenza fino a tutto gennaio ma da giorno 1 i disagi alle comunità isolane che hanno diritto alla mobilità e continuità territoriale, per consentire gli spostamenti di lavoratori, studenti, pendolari e tutti gli utenti delle tratte, saranno all’ordine del giorno. E pensare che, oggi, il presidente Musumeci ha dichiarato che dopo tanta semina è iniziato il raccolto. Da qualche parte si replica che chi semina vento raccoglie tempesta…

Ecco i nuovi orari, ufficiali, dei collegamenti in aliscafo e nave