Temperature tornano nella media ma dal fine settimana nuovo rialzo

(Gds.it) Il caldo smorza i toni: da giovedì anche in Sicilia ci sarà un graduale calo termico, che riporterà le temperature nella media stagionale. Ma del fresco solo qualche assaggio: già dal weekend torna l’anticiclone africano Lucifero. “Dopo aver alimentato un’ondata di calore dai connotati eccezionali per intensità, estensione e durata, a metà settimana l’anticiclone africano smorzerà la sua morsa anche sulle regioni del Sud Italia, lasciando spazio all’ingresso di correnti più umide e temperate di matrice atlantica – spiegano i meteorologi di 3Bmeteo -.

Oggi, martedì 17 agosto, primo calo termico e annuvolamenti a tratti compatti in Campania, specie su Casertano e versante tirrenico, caldo ancora molto intenso su Calabria ionica e Sicilia orientale con gli ultimi picchi di 38/40°C su Crotonese, Sibaritide, Locride, Reggino, Catanese e Siracusano. Tra mercoledì e giovedì il calo termico si estenderà a tutte le aree regionali: le massime si attesteranno finalmente su valori più affini ai canoni dell’estate, portandosi tra i 28 e i 32°C in pianura e lungo le coste; sul versante tirrenico di Calabria e Sicilia troveranno spazio banchi di nubi basse talora compatti, mentre a ridosso dell’Appennino avranno luogo brevi e locali acquazzoni temporaleschi. Non si tratterà di una rottura estiva, ma di un mero ritorno alla normalità, in vista di un weekend che si preannuncia stabile, per larghi tratti soleggiato e all’insegna di un nuovo rialzo termico per l’ennesima rimonta dell’anticiclone subtropicale sul Mediterraneo”.