Tele-Trasporti…Meteo !

di Marco Miuccio

“Cantami o diva, del pelìde Achille, l’ira funesta…”!!!

miuccio-rubrica160Questo l’incipit dell’Iliade di Omero, che ci sembra più idonea per la situazione che si prospetta all’orizzonte, a fronte di una più banale, solo per accostamento, non certo per contenuti, dell’ormai inflazionata Odissea.

Si narra infatti che lo stesso Achille, lasciata la battaglia dopo l’inganno equino, salutando la città di Troia, ancora fumante, rimase in attesa di raggiungere la propria terra natìa causa avverse condimeteo, accanendosi con ira funesta nei confronti di Agamennone, reo di non aver telefonato a chi di dovere per far partire i Mirmìdoni, che nel frattempo avevano dichiarato lo stato di agitazione per un problema di rinnovo del contratto.. ma quella è un’altra storia!

Destino, a quanto pare, che sono condannati a sopportare ciclicamente tutti quegli eoliani, costretti dagli eventi, nonchè dai venti, al bivàcco coatto presso l’ingrata sede mamertina, scevra da ogni spirito di fratellanza e/o materno istinto!

Ed è curioso leggere la serie di affondi, con parata e risposta, da perfetti schermidori di chi si assurge a voce dei pellegrini, incalzato da chi, e per una volta non sono “solo” io, difende il difficile compito di un’Amministrazione che definire latitante sarebbe oggi una grandissima ingiustizia intellettuale!

Nonostante l’impegno di alcuni Comandanti di Aliscafo, sempre e costantemente quelli di Eoliana genesi, si continua a non capire la discriminante delle condizioni meteo marine, con domande tecniche di facile risposta, ma evidentemente di difficile comprensione!

La tanto criticata idea che la soluzione finale, la panacèa di tutti i mali, sia trovare un colpevole amministrativo, sembra avere sempre più concretezza!

Ma ci si dovrà pur sfogare in qualche modo e con qualcuno.. “Io, speriamo che me la cavo”!

La domanda a cui non riusciamo a dare una risposta resta:

“Ma come si fa ad avere una casa a Brolo… inconcepibile”!!!

 

Meteo:

Da Ponente a Levante, passando per la bonaccia, la settimana che si affaccia sull’arcipelago sembra non darà grossi problemi ai trasporti, con l’unico possibile disagio creato da un fronte di Levante che interesserà l’area insulare nelle giornate di Lunedì e Martedì, confidando negli approdi alternativi, ove esistenti.

Tutta la settimana sarà caratterizzata dall’incertezza in materia di piogge, che risultano in previsione presenti, ma soggette sempre alla variabilità di zona.

Insomma, una di quelle situazioni in cui l’incertezza, almeno sulla parte umida del meteo, regna sovrana, ma le cose sicure sono due:

1) Io l’ombrello lo porterei sempre al seguito!

2) Da che mondo è mondo… “Piove, Governo…..”!!!

E vuoi vedere che sarà sempre colpa dell’Amministrazione?!?

 

Food:

Parmigiana al piatto“!

unnamedFuori stagione, realizzabile grazie alla presenza delle melanzane nei banchi, ormai in ogni stagione, è per me il Comfort Food dell’infanzia, quello che accende ricordi nostalgici di cure amorevoli perdute nel tempo.

Ed allora mettiamo su un fondo di scalogno, peperoncino rosso fresco e basilico, sale e zucchero quanto basta, giusto per abbassare l’acidità della salsa di pomodoro, che stenderemo ad ogni strato di melanzana fritta, spolverando con le parmigiano grattugiato.

Dopo averla fatta riposare per una notte in frigo, non impauritevi del grado di “unto” che ritroverete nel piatto…

In Sicilia, la cucina è lo specchio dei rapporti umani, in una regione dove tutto è troppo condito, ma acquista un sapore unico!

E se non vi dovesse venire bene, sapete a chi dare la colpa!