Stromboli : si abbassa livello allerta vulcano ma monitoraggio resta costante

repertorio

(Comunicato) A seguito di quanto stabilito durante l’ultima video conferenza di aggiornamento, si rende noto che si è abbassato il livello di criticità per il vulcano Stromboli, a fronte di una diminuzione dell’attività eruttiva, tale per cui il livello di allerta è passato da arancione a giallo.

La valutazione si basa sulle segnalazioni delle fenomenologie e sulle valutazioni di pericolosità rese disponibili dai Centri di Competenza, dall’Osservatorio Etneo dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e dall’Università di Firenze in raccordo con i Dipartimenti Nazionale e Regionale di Protezione Civile e con la Commissione Nazionale Grandi Rischi.

Un provvedimento, dunque, che ci rasserena, sebbene resta valido quanto affermato in precedenza, che parlare di “normalità” per un’isola con un vulcano attivo significa prima di tutto parlare di “consapevolezza” come esigenza quotidiana: dei luoghi, dei comportamenti, della sicurezza, delle regole e delle procedure sia per gli abitanti che, soprattutto, per i turisti.  Per questo motivo, è utile evidenziare che, alla luce del nuovo e più basso livello d’allerta, non diminuiranno in alcun modo, sull’Isola, le attività di controllo e monitoraggio in corso che, invece, proseguiranno con la realizzazione di tutti gli interventi previsti per aumentare il grado di sicurezza.

Il Sindaco

Marco Giorgianni

Share