Stromboli : Guardia costiera sequestra lido abusivo

(Comunicato) In data 10.8.2021, i militari dell’Ufficio Circondariale Marittimo – Guardia Costiera di Lipari hanno portato a termine una mirata attività di controllo demaniale in località di Scari – Sopra Lena dell’isola di Stromboli.
Durante tale attività è stata accertata l’abusiva occupazione di un’area demaniale marittima pari a circa 200 metri quadrati a cura di persona che, priva di titoli autorizzativi, offriva agli ignari turisti servizi assimilabili agli stabilimenti balneari.


Al fine di garantire la libera fruizione delle spiagge e del mare ai bagnanti, i militari operanti hanno provveduto alla repressione degli abusi perpetrati mediante l’immediato sequestro delle numerose attrezzature balneari illecitamente installate sul litorale.

L’attività, volta anche a tutelare un’area di particolare pregio paesaggistico, ha altresì comportato il deferimento del soggetto responsabile alla competente Procura della Repubblica di Barcellona P.G. per i reati ascritti agli artt. 54 e 1161 del Codice della Navigazione.

Tale operazione è parte integrante delle più ampie attività di controllo che l’Autorità Marittima di Lipari sta svolgendo nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro 2021”, tra i cui obiettivi, oltre alla tutela della sicurezza dei bagnanti e dell’ambiente marino, vi è la sicura e libera fruizione del pubblico demanio marittimo e degli specchi acquei antistanti.