Spaccio stupefacenti a Lipari : Procura chiede 33 rinvii a giudizio

La Procura della Repubblica di Barcellona ha notificato la conclusione delle indagini ai 33 interessati, chiedendone il rinvio a giudizio, nell’ambito di una vasto traffico di stupefacenti, quali cocaina, marijuana e hashish, a Lipari. Hanno venti giorni di tempo per chiedere di essere interrogati o produrre memorie difensive.

L’inchiesta “Montebello” prende il nome dal centralissimo vicolo nei pressi del quale avveniva l’attività di spaccio ed è stata supportata da intercettazioni telefoniche e servizi di osservazione e controllo tra il 2014-2015, da parte dei Carabinieri dell’isola.

Dei 33 indagati 25 sono di Lipari, alcuni dei quali già coinvolti in altre inchieste giudiziarie.