Sicilia, positivi al Coronavirus negli alberghi

Ordinanza del presidente Musumeci per aiutare anche chi non dispone di alloggi adeguati

Musumeci : in Sicilia non si entra !
Il presidente Musumeci

Alberghi e strutture ricettive in genere, tanti dei quali chiusi , destinati ad ospitare persone positive al Covid-19 che non hanno necessità di ricovero in strutture ospedaliere ma che non dispongono neanche di spazi adeguati per l’isolamento in casa. Lo prevede l’ultima ordinanza del presidente della Regione, Nello Musumeci. Le Asp dovranno fornire alla Regione l’elenco delle strutture che hanno manifestato la propria disponibilità da formalizzare con convenzione e su pagamento di un importo fino a 30 euro al giorno, in base alla classificazione in stelle, a carico dell’Amministrazione ; le camere dovranno essere sanificate e messe a disposizione attraverso le Asp.

” L’Agenzia nazionale per i beni confiscati – ha detto Musumeci- ci ha messo subito a disposizione due strutture alberghiere, a Palermo e nel Trapanese, che contiamo di utilizzare. Un bel segnale di collaborazione istituzionale e un grazie al prefetto Bruno Frattasi per la disponibilità. Ne stiamo cercando una in ogni territorio per essere pronti aun possibile picco dei contagi”.

Negli alloggi non si potranno ricevere visite.