Sanità: Corrieri denuncia un altro soccorso con notevole perdita di tempo

” Ho trovato, personalmente, due posti di terapia intensiva in meno di dieci minuti, uno a Messina e l’altro a Pedara ( dove comunque non c’è elipista) per trasferire urgentemente mio fratello. Il Pronto soccorso di Lipari, nonostante l’impegno e la professionalità dei medici in servizio, non li ha trovati per mancanza di disponibilità o di risposte, in tutte le strutture della provincia. Ma non è stato l’unico problema : si sono ripetute le solite difficoltà per far arrivare un elicottero per il trasporto di pazienti superiori ai 140 kg, con notevole perdita di tempo “.

Lo ha affermato Daniele Corrieri che sulla community Fb Controcorrente eoliana ha descritto lo svolgimento di un altro soccorso per il quale si sono perse diverse ore. Corrieri ha ricordato di aver denunciato già l’anno scorso le stesse modalità di un soccorso ai Carabinieri e in Consiglio comunale.