Salina : SOSS a lezione di autosufficienza lontani dagli smartphone

Sono al terzo giorno di campo gli allievi del primo evento SOSS (Squadre Operative Soccorso Studenti) che si sta tenendo a Valdichiesa, nel comune di Leni, a Salina, dal 24 al 30 agosto. I quindici partecipanti sono arrivati da Lipari, Salina, Stromboli, Patti, Roma, Albano Laziale, Genzano di Roma, Palestrina, per condividere una settimana di formazione senza l’utilizzo di dispositivi elettronici. Gli allievi, dai 10 ai 18 anni, stanno imparando l’autosufficienza in condizioni di difficoltà, attraverso attività diversificate, seguendo l’esempio di Valeria di Malfa, che a 16 anni ha già alle spalle tre anni di esperienza in questo ambito.


Ieri, durante un Briefing con il sindaco di Leni Giacomo Montecristo, il responsabile della forestale Elio Benenati e i coordinatori della protezione civile Salvatore Chiofalo e Santina, i ragazzi hanno avuto una lezione sulla prevenzione incendi e sulla tutela del territorio. Quindi si è concordata l’attività della mattina: raccolta dei rifiuti abbandonati lungo tutta la strada provinciale da Malfa a Leni. Tutto il gruppo, accompagnato dai volontari della Protezione civile, ha raccolto e differenziato per circa due ore e mezza di percorso. Terminato il lavoro, tutto svolto in piena sicurezza, Santina e Salvatore, visto il caldo torrido, hanno voluto offrire bevande, granite e caffè agli allievi, che hanno apprezzato oltremodo. Il secondo gruppo, che sarà a Salina dal 1 all’8 settembre, completerà la raccolta per il tratto Leni-Rinella.

Attività nautiche, escursionismo, tecniche, cucina e vita da campo, e giochi completano la giornata di questi ragazzi che hanno scelto di investire una parte delle loro vacanze per la crescita della propria cittadinanza responsabile e della propria libertà dai condizionamenti sempre più insidiosi del web. Tutti gli allievi hanno volontariamente lasciato lo smartphone , o a casa o nel cassetto apposito, vivendo h 24 senza distrazioni da social, messaggini e giochetti elettronici. Ci sono ancora posti disponibili per il secondo turno, presso la base operativa, il campo ha la base nel santuario di Valdichiesa, mentre le attività interesseranno tutte le isole. Per informazioni 393.9445951