Salina : 5-6 aprile con Geonight

Bozza automatica 416

Le Eolie ospitano Geonight 2024 con “Geo-narrazioni del paesaggio eoliano: Salina tra natura e cultura”
Nell’ambito delle iniziative relative alla Notte internazionale della Geografia (Geonight), si svolgerà il 5 e il 6 aprile 2024 presso la sala comunale del Comune di Santa Marina Salina l’evento “Geo-narrazioni del paesaggio eoliano: Salina tra natura e cultura”. Organizzato dai Geografi dell’Università di Messina, Carmelo Maria Porto, Enrico Nicosia, Sonia Gambino e Giovanni Messina, l’iniziativa prevede il coinvolgimento degli attori locali e la partecipazione attiva degli studenti del Dipartimento di Scienze Cognitive, psicologiche, pedagogiche e degli studi culturali.
Attraverso questo evento vogliamo attivare una lettura del territorio e le possibilità di valorizzazione attraverso la narrazione del paesaggio. Questa iniziativa si configura anche tra le attività di Terza Missione degli Atenei e ha il riconoscimento di tutti i sodalizi geografici, nazionali e internazionali.
Geonight prevede due momenti importanti: una tavola rotonda che vedrà impegnati l’Università e gli stakeholders dell’isola di Salina per una riflessione scientifica attorno alle realtà economiche e due visitate guidate sul territorio dell’isola. Prenderanno parte alla tavola rotonda, oltre, ai responsabili scientifici e gli organizzatori del convegno, le istituzioni dell’Isola di Salina: il sindaco di Santa Marina Salina (Domenico Arabia), il Presidente Federalberghi Isole Eolie (Christian Del Bono), il Direttore dell’Ufficio di Piano Gal Tirreno Eolie (Luigi Amato), il Direttore dell’Ufficio di Piano Gal Tirrenico Mare Monti e Borghi (Roberto Sauerbon), il Capo servizio della vigilanza della R. N. O. “Le Montagne delle Felci e dei Porri” (Elio Benenati), la Referente Presidio Slowfood (Daniela Virgona), il rappresentante dell’Associazione Nesos (Pietro Lo Cascio), il rappresentante di Salina ecogastronomica (Giuseppe La Malfa).
A completamento della tavola rotonda verrà effettuata una passeggiata nel territorio viticolo di Valdichiesa guidata da Giuseppe La Malfa con una visita alla cantina D’Amico. Il 6 aprile, invece, gli studenti parteciperanno all”escursione alla laguna costiera di Lingua guidata da Pietro Lo Cascio.