Russo e il “goal” di Orto: “Vedremo chi succhierà quest’uovo”

Riceviamo da Consigliere comunale Nuccio Russo e pubblichiamo

Il consigliere Nuccio Russo
Il consigliere Nuccio Russo

Caro Direttore, leggo e rispondo ai lettori.

Mettiamola così:

ORTO – SINDACO E CITTADINANZA 1 – 0.

Mi sento onorato di rappresentare il sindaco e la cittadinanza tutta, visto che sul suo giornale è stato riportato: ORTO-RUSSO: 1 -0. Infatti, chi ha perso la partita non sono io ma il primo cittadino e la cittadinanza tutta che dovrà farsi carico del leasing finanziario. E’ illusorio comprendere che nessun costo sosterrà il comune per cui:

Il primo cittadino dovrà trovare le risorse fra le spese correnti, in un momento in cui gli uffici sono precettati e non hanno la disponibilità di comprare perfino la carta per lavorare; ma confido in San Marco.

La cittadinanza perché dovrà farsi carico di nuove tasse per onorare il debito che il Vice Sindaco Orto farà maturare in un settore, mi dispiace per i nostalgici del calcio, che vive solo di ricordi.

Avrei gradito che il Vice Sindaco si fosse preoccupato di investimenti nell’unico settore economico del nostro comune: il turismo, anch’esso in crisi o si fosse interessato ad esempio della viabilità di Acquacalda, visto che detta località rischia di restare isolata, considerato che la strada per Quattropani da qualche tempo è interrotta. In questo ultimo caso confido in S. Gaetano (protettore di Acquacalda non confondiamo con il Vice Sindaco) e nella gente di Acquacalda che con un pò di buona volontà saprà prendere la via del mare, pontile permettendo ….

Peccato che si continuano a perdere opportunità per i nostri figli e nipoti, ma Il tempo è galantuomo …vedremo chi si succhierà quest’uovo (calcisticamente parlando). Ah! Dimenticavo. I solisti non giocano campionati.

Concludo con una battuta caro direttore: dopo vent’anni l’acqua ad Acquacalda non è arrivata via mare. Grazie all’impegno del sottoscritto quale presidente della commissione servizi idrici e degli addetti ai lavori.

Confessi: Questo le era sfuggito.

Cari saluti

Nuccio Russo