Proposta bike sharing per iniziare a trasformare Lipari in comune virtuoso

bikesharing

Riceviamo da Sara Basile e Rosellina Neri e pubblichiamo:

Vi andrebbe di diventare un COMUNE VIRTUOSO?

Cos’è un Comune Virtuoso?

Si tratta di Comuni che amano il loro territorio, hanno a cuore la salute, la felicità e le prospettive dei propri cittadini e adottano pratiche di buona amministrazione ispirate alla sostenibilità ambientale, alla partecipazione dei cittadini e al cambiamento dal basso. Stimolando l’adozione di nuovi stili di vita dei cittadini, si garantiscono il risparmio economico, risparmi sull’energia consumata, la riduzione dei rifiuti e contemporaneamente si migliora la qualità della vita delle persone.

Tra gli obbiettivi dei Comuni Virtuosi, vi è la riduzione dell’inquinamento atmosferico, mediante l’approvazione di politiche e progetti concreti di mobilità sostenibile, come il famigerato Bike-Sharing.

Proprio in relazione alla morfologia e all’urbanistica delle strade del nostro centro storico, riteniamo che tra tutti i progetti di mobilità sostenibile ( alias Car-sharing, Car-Pooling, Pedibus, Autobus a chiamata e Taxi Collettivo) il suddetto progetto sia quello più consono e fattibile, in relazione anche dello spazio disponibile venutosi a creare in seguito alla rimozione del distributore di benzina (ex esso).

Già dal 2010, il Ministero dell’Ambiente e la Comunità Europea, hanno promosso dei Bandi Pubblici ( es. Gazzetta Ufficiale, serie Generale n.88 del 16/04/2010) ai comuni, già condivisi da molte città Italiane e da molti comuni Siciliani, dando la possibilità di ottenere dei finanziamenti per la concretizzazione di queste iniziative.

PIANTIAMOLA e cerchiamo, con pochi accorgimenti low-cost, di diventare un VERO Comune Virtuoso.

Documento Propositivo