Progetto internazionalizzazione beni culturali: Lo Cascio vuole saperne di più

Lipari- Interrogazione consiliare di Pietro Lo Cascio de ” La Sinistra Eoliana”

INTERROGAZIONE CONSILIARE

Gentile Signor Sindaco,

Pietro Lo Cascio
Pietro Lo Cascio

con la presente interrogazione desidero conoscere le sorti del “Progetto di internazionalizzazione dei beni culturali delle isole minori siciliane” (Misura 6.06c del PIT Isole Minori nell’ambito del POR 2000/2006); nonostante il fatto che siano stati saldati alcuni stati di avanzamento, che siano state pagate generose consulenze e attività di animazione e rilevamento, che nel corso delle fasi precedenti sia stata predisposta una variante, si deve constatare come ben poco di concreto sia stato prodotto, non soltanto sulla base delle vaghe informazioni che vengono riportate sul sito www.sibimsicily.it ma, soprattutto, alla luce dell’apparente assenza di ricadute effettive o quanto meno stimabili sul mercato turistico che si rivolge alle Eolie e, in generale, alle isole minori siciliane.

In particolare, desidero sapere se il Comune di Lipari ha individuato e incaricato un nuovo responsabile del procedimento, e in tal caso conoscere il nominativo del funzionario; se i termini di tempo previsti per il completamento del progetto siano già scaduti o, in caso contrario, quando è prevista la scadenza degli stessi; infine, nel malaugurato caso che i termini fossero già scaduti o prossimi alla scadenza, pongo due ulteriori interrogativi: a quanto ammonterebbe l’importo del progetto finora non utilizzato e come dovrebbe regolarsi il Comune in merito al saldo pregresso di stati di avanzamento che, da soli, certamente non rappresentano il conseguimento degli obiettivi originari che hanno motivato il finanziamento del progetto.

Nella certezza di ricevere pronta risposta a tali quesiti, porgo distinti saluti

 

Pietro Lo Cascio

consigliere comunale de La Sinistra