l'ignoto marinaio18 agosto 2010

L’ultima lezione a Lipari di Vincenzo Consolo

 Il 18 agosto 2010 si tiene al Centro Studi la Lectio magistralis di Vincenzo Consolo (Sant’Agata di Militello, 18 febbraio 1933 – Milano 21 gennaio 2012), “I muri d’Europa” in occasione del conferimento del titolo di Presidente onorario del Centro Studi Eoliano.

Il noto scrittore siciliano, che viveva e lavorava a Milano da oltre 40 anni, è considerato uno tra i maggiori narratori italiani di questo ultimo trentennio. Ha vinto molti premi letterari, tra i quali il premio Strega nel 1992 con il romanzo “Nottetempo, casa per casa”.

Il profondo legame di Vincenzo Consolo con le Isole Eolie trova la consacrazione in alcuni dei suoi volumi. Ricordiamo, in questa occasione, “Il sorriso dell’ignoto marinaio” (1976), singolare ricostruzione di alcuni eventi svoltisi nel nord della Sicilia al passaggio dal regime borbonico a quello unitario e culminati nella sanguinosa rivolta contadina di Alcara Li Fusi nel maggio 1860. Numerosi i riferimenti alla nostra Lipari, dal celebre dipinto di Antonello da Messina, trovato a Lipari nella Farmacia Maggiore (oggi custodito al museo Mandralisca di Cefalù); al Barone Enrico Pirajno di Mandralisca cresciuto a Lipari e sposato con la Baronella Parisi, originaria di Lipari. (lo stesso ritratto, molto probabilmente, ritrae un armatore-marinaio della Lipari del XV secolo);

Il mandralisca si trovò di fronte un uomo con uno strano sorriso sulle labbra. Un sorriso ironico, pungente e nello stesso amaro, di uno che molto sa e molto ha visto, sa del presente e intuisce del futuro; di uno che si difende dal dolore della conoscenza e da un moto continuo di pietà. E gli occhi aveva piccoli e puntuti, sotto l’arco nero delle sopracciglia. Due pieghe gli solcavano il viso duro, agli angoli della bocca, come a chiudere e ancora accentuare quel sorriso.

Altri riferimenti alle Eolie si trovano in un capitolo del romanzo “L’Olivo e l’olivastro” edito da Mondadori nel 1994, i libretti “Le isole dolci del dio” edizioni L’Obliquo 2002 e “Constitutum” edito dal Centro Studi di Lipari nel 2006, “La mia isola è Las Vegas

Cominciò così a conoscere le isole, andando a Lipari a trovare la sorella, nella casetta rosa di contrada Diana, dov’eran sotto terra, sotto la stradella, sotto vigne, orti, case, attorno alle cisterne.” (tratto da: L’Olivo e l’olivastro).

Nasce in un’alba rugiadosa dell’agosto, s’alza da una terra presso il mare, in vista delle Eolie, si spoande col profumo d’un fiore piccolo e bianco, cresce man mano e in ogni luogo la protesta, culmina nello sciopero generale di quest’oggi…” (tratto da: Nottetempo, casa per casa).

Ed era andato alle Eolie, a far questa pratica, presso un notaio che abitava a Lipari, ma che aveva la sua sede notarile nel comune  di Santa Marina Salina, s’installavano nello studio, e arrivavano da ogni parte dell’isola, contadini e pescatori, che facevano contratto di vendita, e Ciro scriveva, scriveva sotto dettatura del notaio. Quegli isolani vendevano tutto, terreni, attrezzi di lavoro, case, barche da pesca, vendevano perché dovevano emigrare, soprattutto in Australia. (tratto da: La mia isola è Las Vegas)

Il 16 settembre 2005 in un intervista a Bartolino Leone parla del turismo delle isole Eolie: “Le Eolie devono puntare di più sul turismo culturale. Non al turismo di massa. Rischia di snaturare la peculiarità di queste isole. (…) bisognerà fare di tutto per evitare che possano essere danneggiate. Bisogna essere sempre vigili e attenti e denunciare tutto ciò che non va. Le Eolie fanno gola a molti e non ci vuole niente con iniziative scriteriate a permettere nuove mastodontiche costruzioni e quindi a lasciare il segno nel territorio. Come diceva la scrittrice Gin Racheli – ha concluso Vincenzo Consolo – queste piccole isole non sono fatte per ospitare così tanta gente. I vacanzieri andrebbero destagionalizzati durante tutto l’anno. Il clima mite e tutto il resto sono condizioni ideali per una bella vacanza fuori dal caos di agosto”.

Giuseppe La Greca

constitutum  consolo_pergamena

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01