Podio per la colomba pasquale di Giacomo Biviano : terzo al premio federale

di Marcello Bernardi

Giacomo Biviano, pastry chef del Ristorante-Pasticceria “Da Marisa” di Lipari, ha vinto la medaglia di bronzo nella categoria Colomba tradizionale, presentando una colomba con lievito madre vivo, arance e cedro, canditi dallo stesso pasticciere. Il terzo premio è stato conquistato su circa 300 pasticceri, che hanno preso parte alla competizione. Il concorso per la Miglior Colomba d’Italia Artigianale viene organizzato dalla Federazione Internazionale di Pasticceria, Gelateria e Cioccolateria (FIPGC). Il Campionato Italiano Miglior Colomba, il dolce simbolo della Pasqua, riunisce ogni anno i migliori interpreti italiani per questa specialità e i partecipanti hanno dovuto presentare una colomba classica, con il solo inserimento di canditi d’arancia e ricoperta di glassa croccante, oppure una colomba innovativa, con libero spazio alla creatività. A decretare i vincitori del concorso Miglior Colomba d’Italia e Miglior Colomba d’Italia Innovativa è stata una giuria, formata dall’Equipe Eccellenze Internazionali della FIPGC, che ha valutato profumo, taglio, cottura, gusto, sofficità, alveolatura e originalità.Giacomo da anni è specializzato nella produzione e nell’utilizzo del lievito madre, dirigendo anche vari corsi nella medesima federazione e donando lustro alla più pura e autentica tradizione italiana ; rinomata è la ricercatezza della sua pasticceria, tra dessert ispirati al ricettario di Leonardo Da Vinci e l’impiego di prodotti esclusivi.

Quest’anno presso il Ristorante pasticceria “Da Marisa” sarà possibile trovare la colomba tradizionale (reduce dalla vittoria nazionale), ai tre cioccolati, ai frutti rossi, al pistacchio e al delicato gusto di pesca e cioccolato bianco.