Pnrr e concorsi, Giorgianni : basta strumentalizzazioni, ecco cosa accadrà

Diretta fb del sindaco Marco Giorgianni per annunciare importanti novità. Su Vulcano si va verso l’emanazione di una ordinanza sindacale non più per un mese ma per un lungo periodo. Il Presidente della Regione dovrà convocare il comitato, composto da tre cittadini, nel quale dovranno esserci i dati aggiornati sulle zone rosse che continuano a restare sotto la soglia d’allerta e si capirà se le limitazioni dovranno restare o meno ( accesso al vulcano, zona fanghi, ex Camping Sicilia ecc.) viste anche le attività turistiche nelle stesse zone.

Pnrr : Il periodo elettorale per il Sindaco, distorce strumentalmente le informazioni anche se va detto che ufficialmente queste informazioni si apprendono solo oggi. “Siamo beneficiari – ha ricordato Giorgianni- di 53 milioni su un finanziamento a livello nazionale di 200. Il 28 febbraio scadono i bandi a questi fondi assegnati e anche gli altri bandi legati al Pnrr non ancora assegnati. L’Amministrazione prima di avviare il dibattito doveva vedere cosa riusciva a presentare entro il 28. E da questo punto di vista abbiamo presentato bandi su servizi sociali, aiuto alla disabilità ecc. Sta lavorando con altri enti a due bandi con la città metropolitana. Abbiamo presentato un bando attraverso la Srr per i rifiuti che prevede l’acquisto di 25 isole ecologiche e il software per passare da tassa a tariffa . Ora faremo le attività di progettazione col territorio. La maggior parte di questi bandi sono stati prorogati. il 60 % di queste cifre dovevano essere assegnati ai comuni centro meridionali che li hanno presentati per un 20% tra cui il comune di Lipari, altro che non stiamo facendo niente. Ora pubblicheremo un avviso e faremo la concertazione”.

Bandi concorsi : Da lunedì sarà possibile scaricare bandi e allegati dall’albo pretorio. ” Assunzioni che- ha puntualizzato il primo cittadino- diversamente da chi ha tentato di collegarlo alle elezioni riguardano otto posti per i precari da stabilizzare. Gli altri sono a tempo determinato perchè, solo due mesi fa, lo Stato rendendosi conto delle difficoltà in cui sono i comuni ha fatto una norma dando la possibilità ai comuni senza bilancio di fare i bandi a tempo determinato e a quelli senza bilancio di farli a tempo indeterminato . La settimana prossima grazie al Pnrr sarà, inoltre, possibile pubblicare i bandi per le persone che vorranno lavorare con questa opportunità”.