“Piccolo Re di un’isola di pietra pomice “: a Quattropani si presenta una fiaba tutta eoliana

Bozza automatica

Il libro “PICCOLO RE DI UN’ISOLA DI PIETRA POMICE” è una fiaba tutta eoliana: ambientata a Lipari, ha per protagonista un bambino che parla il dialetto eoliano, contiene fotografie scattate ad Acquacalda a cinque bambini di Lipari dall’attrice eoliana Katia Cortese. L’autore di questo libro, che esalta i valori della condivisione e della libertà e l’amore per la natura e al contempo divulga e preserva il patrimonio dialettale delle Eolie, è Davide Cortese e i bambini di Lipari che compaiono nelle belle fotografie a colori sono: Mattia Mollica, nel ruolo di Peppino (il protagonista) e Nicolò Cannistrà, Emma Merlino, Paolo Merlino ed Emmanuel Mollica, nel ruolo dei bambini di Vulcano. La presentazione di questa fiaba, la cui parola chiave è “condivisione”, avverrà nel pomeriggio di domenica 22 dicembre a Quattropani, nel leggendario ex Bar Bonino.

L’ingresso è libero e gradito. Dalle ore 15 è prevista una tombolata per i bambini e a seguire la presentazione del libro e l’atteso incontro con Babbo Natale, come promette la locandina dell’Associazione culturale Castellaro, promotrice dell’evento “Aspettando il Natale”.