Piazza Mazzini: lavori fermi da luglio, manca soltanto la pavimentazione

lavori piazza mazziniLipari- Manca soltanto la pavimentazione dell’area lato mare e di parte della via centrale che conduce al Municipio ma i lavori sospesi a luglio non ricominciano. E non ripartiranno fino a quando dalla Regione, frattanto sollecitata dall’Amministrazione comunale, non arriveranno almeno degli acconti alla ditta Di Bella di Catania che , come si ricorderà, nel 2011 si aggiudicò le opere di riqualificazione della piazza. “Lasciare la Sicilia, anzi espatriare. Per non ‘morire di credito’. Cosi’ dichiarava Daniele Di Bella, l’ imprenditore catanese che assieme al padre Giovanni gestisce l’azienda di famiglia, la “Di Bella costruzioni srl”, lo scorso agosto, in attesa di ricevere pagamenti dalla pubblica amministrazione siciliana per oltre 2 milioni di euro.

“Meglio andare negli Emirati Arabi o a Malta, dove abbiamo già ricevuto interessanti offerte per delocalizzare la nostra attività”, dichiarava ancoa Daniele Di Bella. La ditta fondata nel 1982 e specializzata in realizzazione e gestione di impianti di pubblica illuminazione a tecnologia avanzata, da’ lavoro a 47 dipendenti.

Daniele Di Bella
Daniele Di Bella

Di Bella precisava inoltre, sempre ad agosto, che “ad oggi, la nostra società vanta un credito di un milione 741 mila 302 euro, che in settimana supererà i 2 milioni 200 mila euro, per lavori eseguiti a Lipari dove abbiamo realizzato la riqualificazione di piazza Mazzini, un’area di circa 9 mila metri quadrati di estensione”. “Dovrebbe pagare l’assessorato regionale alla Programmazione, già dal 2012, ma sostiene di non poter versare le somme dovute all’Ente per tale appalto che, peraltro, è ormai in fase di ultimazione”.

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01