Patto dei sindaci, i fondi ai comuni eoliani per i Paes

Approvato il programma della ripartizione delle risorse ai comuni siciliani per promuovere la sostenibilità emergetico-ambientale attraverso attraverso il ” Patto dei sindaci”. Una iniziativa, dellUnione europea, che come da decreto del 4 ottobre 2013 dell’Assessorato regionale all’Energia, permette ai comuni, che hanno già approvato la delibera di impegno, di attuare interventi che modernizzano la gestione amministrativa e influiscono nella qualità della vita dei cittadini. La Regione aveva già stanziato per lo start-up 30 milioni; col Patto dei sindaci sono stati deliberati oltre 7 milioni e mezzo per finanziare i Paes ( Piani di azione energia sostenibile). A breve è previsto, come indicato sulla Gurs, un secondo programma per gli enti locali che avranno i requisiti. Le istanze per l’assegnazione dei contributi dovranno essere presentate dal 31 marzo al 30 settembre 2014. Per quanto riguarda i comuni eoliani ecco, intanto, le somme riconosciute per finanziare i Paes: Lipari 20.522,80 euro; Santa Marina Salina 8.403 euro; Leni 8.204; Malfa 8.490 euro.