Partecipate, “osservatorio” Sidoti sempre vigile

angelo sidoti

Riceviamo da Angelo Sidoti e pubblichiamo

Alcuni giorni fa e’ stato pubblicato il risultato di una ricerca fatta da Confindustria sul tema partecipate. Vi faccio un breve riassunto: la pubblica amministrazione Italiana detiene quote in 7.712 organismi costituiti sotto forma di consorzi,fondazioni, società. Gli oneri a carico dei contribuenti registrati nel 2012 ammontano a 2,7 miliardi di euro. Il 63,9% degli organismi monitorati non produce servizi pubblici mentre però generano costi per 12,8 miliardi di euro. Vi rendete conto di che numeri stiamo parlando? D’altronde non c’e da stupirsi visto che nel nostro piccolo abbiamo creato partecipate che in tutti questi hanno generato nel 2 mln di Euro di perdite in un territorio come il nostro che conta circa 13 mila persone residente nell’arcipelago.

Addirittura i magistrati contabili denunciano gli effetti deleteri e le conseguenze nefaste che tali organizzazioni hanno generato nella finanza pubblica.

Mentre al Comune di Lipari tutta tace e nessuna informazione trapela sulla gestione di queste strutture a cui si aggiungono Distretto Turistico, Gal e Gac etc etc.

Spero che almeno quelle attività di controllo più’ volte richiamate nei deliberati di questa giunta e del consiglio siano state attivate come anche quelle paventate azioni di responsabilità che si dovevano intraprendere nei confronti dei soggetti eventualmente inadempienti.

Da parte nostra utilizzeremo tutti gli strumenti di cui disponiamo, prima tra tutte l’informazione, per tutelare i diritti dei cittadini ed evitare che i costi generati dalle partecipate gravino sui poveri contribuenti.