Panarea : petizione on line per il potenziamento della Guardia medica e manutenzione straordinaria elisuperficie

L’avv. Eduardo Omero

L’avv. Eduardo Omero lancia una nuova petizione, on line, questa volta per il raddoppio dei medici di turno alla Guardia medica e la manutenzione straordinaria dell’elisuperficie. Per firmare clicca sul link

Oggetto: problematiche connesse alla sanità isolana – richiesta a supporto ns. Guardia medica ; manutenzione straordinaria eli superficie ( sistemazione fari ecc. ) ;

Con la presente il deducente, avv. Eduardo Omero in proprio e nella qualità di delegato del Sindaco di Lipari Dott. Riccardo Gullo rappresenta ed espone quanto appresso :

–       Che lo scrivente ed i firmatari sono ampiamente soddisfatti del lavoro svolto dai i medici che svolgono servizio in guardi medica dell’isola ;

–       Che la comunità e le istituzioni hanno il dovere di collaborare e agevolare il compito dei medici;

–       Che dal 2021 i medici della Guardia Medica hanno sollecitato ed attenzionato la problematica che andremo ad esporre di seguito segnatamente alla gestione del paziente nella gestione contemporanea dell’emergenza ;

–       Che la questione riguarda particolarmente nr. 3 interventi espletati egregiamente da parte dell’unico sanitario ed in altre circostanze sempre da n solo sanitario e come riferito afferiscono a  :

1- Paziente con disturbo bipolare in fase maniacale (minacce di suicidio e gesti intenzionalmente rivolti alla lesione della propria persona) con necessità di immediato ricovero ospedaliero;

2- Trauma vertebrale in aliscafo di paziente proveniente da Napoli;

3- Trauma cranico di paziente di 2 anni.

 Che la difficoltà nello svolgimento del lavoro del medico di turno è dettata dalla contemporaneità degli eventi sopra descritti (avvenuti, tra l’altro, in punti diversi dell’isola e non tutti immediatamente trasportabili c/o il presidio di C.A. per le condizioni cliniche dei pazienti stessi), e situazioni analoghe si sono verificate, si verificano e si verificheranno puntualmente con l’inizio della stagione turistica (15 giugno-15 settembre), visto l’oggettivo stagionale incremento numerico della popolazione dell’isola;

–       Che a  tutto ciò si aggiungono le numerose chiamate ricevute per visite domiciliari di media gravità, che sono state per forza di cose rimandate secondo triage telefonico;

– che inoltre si fa presente  che, in quella data, le condizioni meteo non hanno permesso il trasporto via mare della paziente psichiatrica che quindi, dopo un primo rifiuto iniziale, è stata trasportata dal soccorso con pala rotante;

– che rispetto alle altre Isole, Panarea, nel periodo di alta stagione ha un numero maggiore in proporzione percentuale  di frequentatori con conseguenziale e maggiori necessità ed esigenze anche per l’unica  struttura medica . Si pensi che altre isole come Stromboli per esempio sono dotati di  Protezione civile disponibili con autisti soccorritori ecc importanti per l’emergenza ed il soccorso anche al fine di ottimizzare tempi di intervento  ;

– Che alla luce di quanto scritto e riportato i sottoscrittori , considerato che dette problematiche sono rimaste allo stato disattese :

Chiedono

1-      Raddoppio H24 per la stagione estiva (15 giugno- 15 settembre di ogni anno), sia per l’elevato numero di accessi che per la sopra citata contemporaneità di situazioni critiche considerato che, il medico di turno da solo, non può riuscire a gestire e considerato che non è ancora sopraggiunta l’autorizzazione ad un raddoppio h24, bensì solamente il raddoppio h 12 diurno, si chiede:

a) Possibilità per il medico in turnazione di raddoppio diurno (h 8-20) la possibilità di smontare dal servizio rientrando al proprio domicilio (ultimo aliscafo da Panarea ore 18.40). o, in alternativa, b) Autorizzazione formale a rimanere nella struttura sede di CA per il sanitario in turnazione di raddoppio (8-20) che non può comunque smontare per cause di forza maggiore, al fine di garantirgli una copertura assicurativa in caso di eventi imprevedibili a carico della struttura stessa di cui potrebbe essere parte lesa.

 c) Si chiede di disporre con carattere di urgenza manutenzione straordinaria dell’elisuperficie considerato che nei soccorsi posti in essere alcuni piloti hanno lamentato posizionamento errato delle luci con conseguente difficoltà dell’atterraggio;

Panarea lì 20.08.2022

Il delegato del sindaco per l’Isola di Panarea

Avv. Eduardo Omero