Palacultura : Amministrazione ottiene 224 mila euro per qualificazione e innovazione

L'auditorium del palacongresi
L’auditorium del Palacultura
L'assessore Tiziana De Luca
L’assessore Tiziana De Luca

(Comunicato) Con grandissima soddisfazione si dà notizia che è stato finanziato dalla Regione Sicilia – Dipartimento per i Beni Culturali e l’Identità Siciliana il progetto presentato dal Comune di Lipari, su iniziativa dell’Assessore ai Beni Culturali Tiziana De Luca, per la qualificazione e innovazione dell’Auditorium del Centro culturale e sociale di via Falcone e Borsellino, a valere sul Bando di cui al DDG n.100 del 17.01.2019, per un importo pari a 224 mila euro c.a.

Si tratterà di un intervento importante e sostanziale che garantirà alla sala del Palacultura piena funzionalità e migliore fruizione grazie a un rinnovo totale della pavimentazione e delle finiture (la moquette ormai sciupata e ammalorata, ad esempio, sarà sostituita da una pavimentazione in resina) una riqualificazione degli elementi d’arredo e l’acquisto di nuove poltroncine in sostituzione di quelle danneggiate.

Fulcro del progetto è il completo ripensamento del palco, la cui nuova struttura sarà opportunamente dotata di fondo, quinte e sipario e, finalmente, di un impianto luce scenica adeguato e completo e di un nuovo sistema audio che garantirà una migliore qualità del suono a fronte delle differenti esigenze di spettacolo.

L’obbiettivo – e l’ambizione – dell’Amministrazione, che ha già realizzato negli ultimi anni numerosi interventi anche di tipo strutturale dello stabile, è quello di restituire uno spazio degno, ottimizzato e funzionale a tutte le realtà del territorio che operano nel settore del teatro e dello spettacolo, dotando l’isola di un luogo che possa davvero rappresentare un vero punto di riferimento culturale e aggregativo, indipendentemente dalla stagione e dalle condizioni meteo con cui spesso queste realtà si scontrano e che ne limitano l’attività: una struttura adeguata renderà invece concreta e attuabile la programmazione e la realizzazione di eventi, spettacoli, rassegne ecc…  anche durante i mesi autunnali e invernali – a sostegno anche di una prospettiva di “destagionalizzazione” nella programmazione delle manifestazioni – con tutti gli evidenti benefici per la comunità che ne derivano.

Si ringraziano gli Uffici Comunali, in particolare il Servizio Lavori Pubblici, per l’ottimo lavoro svolto.

L’Amministrazione Comunale

airmaxmerola1