Ospedale, tagliati cinque posti letto

l'ospedale di Lipari
l’ospedale di Lipari

Nella bozza del piano di rimodulazione al vaglio della Commissione Ars

Lipari- Da dieci a cinque posti letto in area medica, cioè complessivamente in tutta la struttura per le patologie acute e per tutte le discipline (più i due per il day hospital). Questo il drastico taglio previsto, appreso da fonti sindacali, per l’ospedale dell’isola nella bozza del piano di rimodulazione della rete ospedaliera predisposta dall’assessore regionale Lucia Borsellino. Se da un lato ( Ministero) si smentiscono, per il momento e secondo un disegno ben preciso, le notizie sulla chiusura dei piccoli ospedali come quello eoliano, dall’altro ( Regione) prosegue la lenta opera, iniziata oltre dieci anni fa, per cancellare un nosocomio punto di riferimento per residenti e turisti, specie nel periodo estivo. Con cinque posti letto in meno si dovrà fare affidamento alla buona sorte per un ricovero nell’isola e per evitare i disagi delle trasferte nella terraferma.