Ospedale, l’assessore De Luca : ” modificato accesso per analisi cliniche e ritiro referti, su gratuità tamponi chiesto intervento Regione”

“A seguito della riunione presso l’Asp Messina del 17 settembre scorso, dopo aver richiesto un intervento del Prefetto e convocati per questo dal Commissario per l’emergenza da Covid 19 Prof Alberto Firenze, la direzione sanitaria di Lipari ha apportato delle modifiche rispetto alle precedenti procedure di accesso all’Ospedale di Lipari”. Lo comunica l’assessore alla sanità Tiziana De Luca. “Modificato – si legge nella nota- l’accesso per analisi cliniche e ritiro referti, che rende più agevole agli utenti l’effettuazione di tali attività, ed altri piccoli correttivi. ( vedi foto )

Non essendo, come affermato in riunione dal Direttore Amministrativo dell’Asp Messina, nelle prerogative dell’Asp la determinazione della gratuità dei tamponi, nel caso specifico per le visite ambulatoriali, per le quali in altre strutture ospedaliere non lo richiedono affatto, abbiamo chiesto direttamente alla Regione Siciliana ( vedi foto) di intervenire anche sulla discriminante economica che contravviene ad un equo diritto alle cure per tutti ( anche per chi paradossalmente ha un esenzione per motivi reddituali e poi deve, e non può, pagare il tampone per fare una visita ).