Ospedale, Biviano all’Asp 5 : quali i motivi dei ritardi procedurali nei concorsi ?

Nota del presidente del consiglio comunale di Lipari, Giacomo Biviano, al Commissario straordinario dell’Asp 5 Bernardo Alagna e per conoscenza all’assessore regionale della salute Ruggero Razza.

Il presidente del Consiglio comunale Giacomo Biviano

OGGETTO: Grave carenza di medici e ritardi nella conclusione delle procedure concorsuali  per il reclutamento di dirigenti medici da assegnare all’Ospedale di Lipari.

Egregio Commissario,

E’ evidente che l’ASP di Messina non ha alcuna intenzione di dotare il nostro Ospedale di medici sufficienti alla copertura della dotazione organica, così come previsto dalla rete sanitaria regionale.

Non può che essere così se è vero, ed è vero, che, seppur siano state avviate già dallo scorso Novembre 2020 con deliberazione n. 3189/DG del 13/11/2020, le procedure concorsuali dei bandi pubblicati lo scorso Febbraio (G.U. n. 14 del 19/02/2021), con scadenza 21 marzo 2021, e dedicati alla copertura di n. 10 posti di varie figure di dirigente medico per il Presidio sanitario di Lipari,  la Direzione dell’Asp Me 5 ha finora proceduto alla convocazione di una sola commissione d’esame esclusivamente per il bando che prevede n. 1 posto di Dirigente medico di medicina e chirurgia d’urgenza, tralasciando inspiegabilmente e gravemente le convocazioni delle altre commissione, sempre se si è proceduto alla loro nomina,  per i seguenti posti:

  • due di dirigente medico di anestesia e rianimazione;
  • uno di dirigente medico di ostetricia e ginecologia;
  • uno di dirigente medico di ortopedia e traumatologia;
  • due di dirigente medico di medicina generale;
  • uno di dirigente medico di cardiologia;
  • uno di dirigente medico di nefrologia e dialisi;
  • uno di dirigente medico di patologia clinica,

E questo nonostante la carenza di personale medico presso l’Ospedale di Lipari sia drammatica.

Sembrerebbe quasi che la politica regionale, per mano di quella aziendale, stia facendo di tutto e di più affinché, per stanchezza, gli utenti dell’arcipelago eoliano, desistano dal formulare continue richieste di adeguamento dell’ospedale agli standard previsti, accettando infine la chiusura definitiva.

Il portare avanti il reclutamento di un solo posto di dirigente medico a discapito di tutto il resto è alquanto anomalo e incomprensibile, vista la grave carenza di medici in tutto l’Ospedale.

Tra l’altro, l’allungamento dei tempi di conclusione delle procedure concorsuali non fa altro che diminuire le possibilità di reclutamento di quei medici che, seppur abbiano presentato la loro domanda di partecipazione, nel frattempo sono stati assunti in altre aziende sanitarie.

Alla luce di quanto sopra detto ,si chiede di avere copia degli elenchi dei partecipanti alle suddette procedure concorsuali per ogni specializzazione medica e di conoscere i reali motivi dei ritardi procedurali finora evidenziati e il perchè si stia procedendo alla convocazione di una sola Commissione d’esame  per il bando che prevede n. 1 posto di Dirigente medico di medicina e chirurgia d’urgenza e non anche degli altri posti messi a concorso e riservati esclusivamente per l’Ospedale di Lipari.

Distinti saluti

                                                                         Il Presidente del Consiglio Comunale

                                                                                   Dott. Giacomo Biviano