Ore 4,43: Le Eolie tremano

map_loc_tTerremoto alle Eolie

Ore 4,43 e 5,35: Le Eolie hanno tremato per ben due volte a causa di due forti scosse di terremoto, entrambe magnitudo 4, avvertite anche nel comprensorio tirrenico. E l’abbiamo avvertita anche noi che vi scriviamo dal centro di Lipari, per un brusco risveglio come per molti di voi che risiedono nel messinese. Nel grafico dell’Ingv potete vedere il punto esatto al largo di Vulcano; epicentro ad una profondita di 12 km per la prima scossa; ad 11 km la seconda, quasi un’ora dopo. Si tratta delle scosse più forti registrate in Italia dallo scorso 29 dicembre ( alle 17,08, Monti del Matese magn. 4.9).  Ieri sera, un’altra scossa di magnitudo 2.4 è stata registrata alle ore 21,16 nel distretto sismico del nostro arcipelago, al largo di Milazzo. Ma anche e soprattutto, prima,  nei Nebrodi alle 18,01 ( magnitudo 3.1) e alle 18,25 ( 2).  Alle Eolie, dove le piccole scosse non mancano mai, l’ultimo evento significativo di tale tipo si era verificato lunedì 16 agosto 2010 alle 14.54 con scossa di magnitudo 4.5.