Musumeci spinge le vaccinazioni alle Eolie e nelle altre isole

Ordinanza di Musumeci : chi in Sicilia dal 14 marzo in quarantena obbligatoria, tamponi per personale sanitario

“Anche le nostre isole Covid free si preparano ad accogliere i tanti turisti. Un progetto che abbiamo fortemente voluto, per mettere al sicuro quelle popolazioni, per la specificità dei loro territori, e per ridare prezioso ossigeno alla nostra economia. Ma prestissimo tutta la Sicilia sarà affollata da milioni di turisti, in sicurezza. A Salina, nelle Eolie, si è conclusa la prima parte della vaccinazione generalizzata. Il nostro personale sanitario regionale è riuscito a vaccinare già l’80 per cento degli aventi diritto, mentre da stamane è iniziata anche la vaccinazione al domicilio per i non deambulanti.

Nel frattempo si prosegue con la vaccinazione nelle altre isole minori dell’arcipelago eoliano: oggi Alicudi e Filicudi, domani Panarea, mercoledì Stromboli e Ginostra , giovedì Vulcano e da venerdì in poi Lipari. Anche nelle isole di Lampedusa e Linosa abbiamo dato avvio alla campagna di vaccinazione per tutti gli abitanti: la metà ha già ricevuto il siero, le altre 1400 fiale completeranno l’operazione nelle prossime ore. Il programma andrà avanti nei prossimi giorni , nelle restanti isole minori, per concludersi con Ustica e Pantelleria. Si va avanti anche nella Isola-madre dove abbiamo allargato la platea ai cinquantenni. Pronti ad ospitare milioni di turisti”. Così il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci.

Case vacanza, hotel e servizi alle Isole Eolie