Mpa = Movimento per assessori ?

di Daniele Corrieri

peter-pan160Le dimissioni del consigliere Carnevale hanno creato scompiglio ma esaminando certe questioni probabilmente ci sono altre ragioni. Partiamo da dei fatti : il Consigliere Carnevale è uno dei principali imprenditori eoliani e sottovoce, ma non è un mistero, è indicato come il promotore dei progetto sull’aviopista e sulla riqualificazione dell’area pomicifera . In più da albergatore, come altri suoi colleghi, ha mosso delle contestazioni nei confronti del Comune.

Giusto o non giusto , checchè se ne pensi, se qualcuno si dà da fare per promuovere alternative per lo sviluppo andrebbe apprezzato e non attaccato, oppure contrastato con altre idee; ma di fatto, in queste isole, sono tutti bravi a smontare e nessuno a montare! In quanto a situazioni private ognuno può difendersi nelle sedi opportune e mi riferisco ovviamente ai debiti contestati da molti hotel con il Comune di Lipari che, però, ricordo, non è un benefattore. Chi ha ragione e chi ha torto ? Le risposte le avremo dalle autorità competenti e non dai ”curtigghi” del corso.

Ritengo, comunque, che Carnevale si è dimesso anche perchè l’attuale politica locale non riesce a fare passi in avanti e pertanto essendo il solo che si dedica a questioni di sviluppo, addirittura in contrasto con Federalberghi Isole Eolie , ha pensato bene di dedicarsi a famiglia e aziende.

Adesso che succede? Per logica Giuseppe Finocchiaro, un altro imprenditore turistico, dovrebbe prendere il suo posto; potrebbero aprirsi scenari illogici ma possibili, tipo che il Finocchiaro possa diventare un cavallo di Nuccio Russo e rafforzare la posizione degli ex Articolo1. Cosa in cambio? Tre consiglieri in maggioranza, un assessorato in più agli ex articolo 1 a discapito del PD. Male che va ci troveremo in Consiglio Comunale il mitico Giulio China!