Mozzate le mani alla Madonnina di Filicudi

foto Gazzetta del Sud

Salvatore Sarpi Gazzetta del Sud

Sfregiate e mozzate le mani della Madonnina che, da anni, a Filicudi è posta nel centro dell’abitato tra la via Rosa, il Piano e Rocca di Ciavole. Lo denuncia Maria Grazia Bonica, insegnante isolana e già presidente della Circoscrizione Filicudi – Alicudi. “Non siamo in grado di dire chi sia stato – ha dichiarato – ma resta un gesto sacrilego che offende la sensibilità e la cristianità di quest’isola.