Moda donna : come valorizzare outfit casual e sportivi con le Chunky sneakers

Erano di moda negli anni ’90 dello scorso secolo, ma sono tornate presto alle luci della ribalta: si tratta delle Chunky sneakers, un modello di scarpe sportive alte, comode e versatili in grado di valorizzare un outfit in modo originale e trendy.

Ne esistono di diverse tipologie ma sono tutte caratterizzate da un alto livello di comfort, spesso dovuto anche alla presenza di una suola ergonomica che si adatta perfettamente al piede agevolando la camminata.

Per trovare il modello di proprio interesse si consiglia di affidarsi a rivenditori specializzati nella vendita di calzature di qualità come, ad esempio, Deichmann.com, che propone un’ampia selezione di Chunky sneakers delle migliori marche disponibili sul mercato.

Chunky sneakers: tra le calzature sportive più apprezzate

La suola spessa e scanalata di queste sneakers le rende perfette in ambito sportivo o anche solo per ricreare un look originale: evergreen sotto alla tuta preferita, vanno anche bene sotto ai jeans o a un paio di pantaloni informali, preferibilmente ben attillati per evidenziare meglio le scarpe. Molto in voga è l’abbinamento con maglioni oversize e abiti in caldo cotone o lana, ma anche con una gonna in denim e con i leggings. Le chuncky sneakers a gamba scoperta sono perfette anche in estate, con dei ciclisti o degli shorts, prediligendo dei calzini corti come i classici “fantasmini” per evitare che possano sporgere dalla calzatura.

I colori sono davvero tanti: si va dal tipico bianco al grigio tono su tono, fino ai colori fluo nettamente in contrasto fra loro per ricordare un arcobaleno. Possono essere presenti inserti sulla tomaia, quale per esempio il logo del brand, applicazioni luminose e tinte a contrasto. Le possibilità sono molteplici e, in caso di completo come una tuta sportiva, ci si può anche discostare dal colore principale per osare con accostamenti molto estrosi.

Quale modello scegliere

Per rendere trendy o chic queste sneakers dalla figura irregolare e imponente, occorre prestare poche, semplici attenzioni. Innanzitutto, meglio scegliere modelli a tinta unita, scuri o color pastello. Se si vogliono abbinare a dei pantaloni, una delle possibilità è optare per un leggings lucido, con maglietta più larga o con una giacca ampia.

In alcuni casi, per creare una continuità con l’outfit, è possibile scegliere le scarpe che presentano motivi simili a quelli dell’abito. In caso di calze, anzi, sotto a queste sneakers si può osare con un modello a rete.

Alcuni modelli di chuncky sneakers presentano comunque più colori neutri abbinati tra loro e sono realizzate con materiali differenti, dalla gomma al tessuto: nonostante l’animo sportivo, queste si possono abbinare a dei pantaloni più sobri e larghi che però lascino sufficiente spazio sulle caviglie. Anche una giacca tra il casual e il formale, a questo punto, si può indossare senza problemi. Un’alternativa interessante è quella di calzare delle sneakers alte di colore bianco sotto a dei pantaloni gessati, ma non dalle linee dritte, sempre leggermente più larghi sul fondo, o sotto a una gonna altrettanto larga.

Ovviamente, anche i complementi eventuali dell’outfit devono seguire lo spirito di queste scarpe: no a borse troppo eleganti, via libera invece a borse con chiusura a coulisse, shoppers e tracolle colorate per tutti i giorni. Vanno benissimo anche gli zaini. Sciarpa, cappello e anche la cinta dei pantaloni, se presente, possono essere gli unici elementi che incontrano le chuncky sneakers a livello cromatico. (Pubbliredazionale)