Mariano Bruno dal passato al futuro

“Scriviamo insieme il futuro” e il movimento-lista che sosterrà alle amministrative del prossimo 12 giugno il candidato a Sindaco di Lipari, Mariano Bruno. L’ex primo cittadino ha presentato la sua squadra, questo pomeriggio : ha ricordato di aver già scritto il passato essendo stato il Sindaco più longevo ( eletto quattro volte, due delle quali dal Consiglio comunale per 14 anni di Amministrazione) e di poter dare ancora il suo contributo. Del resto, ha detto ” alla mia età , e oltre, c’è Biden che si è candidato a guidare gli Usa”.

Bruno ha puntualizzato che ” qualcuno mi ha costretto a mettermi da parte; dall’89 al 2020 ho subito sessanta procedimenti giudiziari e posso dire di avere le mani pulite. Gli altri sono tutti liberi di muoversi come credono ? “. L’ex Sindaco auspica una campagna elettorale rispettosa altrimenti risponderà mettendoci ” a junta” ed è pronto a giocarsi le sue carte senza esclusione di colpi.

Ha preannunciato vice assessorati per i giovani per formare la futura classe dirigente per un’Amministrazione senza più un uomo solo al comando.

Il comunicato

Nella giornata odierna la lista civica “Scriviamo il futuro – Mariano Bruno Sindaco” ha presentato il progetto del nuovo movimento eoliano e la prima stesura del programma per le prossime amministrative, che alleghiamo in formato pdf ai fini della pubblicazione.

Abbiamo rilevato – con la dovuta forza – l’ingiustificabile stato di abbandono nel quale ormai da un decennio si trovano le nostre isole e la necessità di rifondare interamente la gestione della “Res pubblica”, costruendo una nuova classe dirigente che possa nel prossimo futuro occuparsi finalmente di bene comune, mettendo da canto gli interessi individuali che sino ad oggi hanno spinto l’azione politica con immenso danno per tutti i cittadini.

Chi è intervenuto e chi ci ha seguito in streaming ha avuto modo di iniziare a conoscere alcuni dei nostri candidati in Consiglio Comunale, tra i quali chi scrive, e alcuni dei nostri simpatizzanti.

Nelle prossime settimane, tutti i cittadini avranno la possibilità di conoscere tutte le persone che con entusiasmo, passione e competenza hanno deciso di accogliere un progetto che vuole definitivamente porre da canto i “salvatori della Patria”,  che solo danni hanno creato alla nostra comunità e alla politica, per opporre a questi una comunità di persone il cui unico intento è quello di salvaguardare la nostra terra, che non appartiene a noi ma ai nostri figli.

Nel nostro programma abbiamo iniziato ad affrontare, grazie all’apporto di centinaia di contributi, alcuni dei temi che dovranno essere posti al centro dell’agenda politica locale: dal turismo ai trasporti, dalla riorganizzazione della macchina comunale ai rapporti tra amministrazione e cittadini., dal marketing territoriale ai servizi essenziali. Il tutto con piena consapevolezza della situazione attuale ma con grande fiducia nel futuro.

Il nostro è un programma aperto. Siamo ben consci di non essere infallibili e sappiamo che solo l’apporto di tutte le persone che sono interessate al bene del nostro territorio, potrà consentirci di realizzare i nostri intenti.

La nostra amministrazione, se gli eoliani ci concederanno l’onore di governare per i prossimi anni, coinvolgerà ogni sensibilità e ogni professionalità.

Perché solo insieme potremo riportare queste meravigliose isole ai fasti di un tempo guardando attentamente alle innovazioni necessarie per affrontare a testa alta il futuro.

Crediamo che la campagna elettorale vada affrontata in mezzo alla gente, tra le strade e le piazze e crediamo che gli eoliani abbiano il diritto di votare consapevolmente.

A tal fine abbiamo invitato tutti i nostri “avversari” politici a rendersi disponibili a confronti sui temi e sul futuro. Siamo disposti a svolgerli nelle piazze, nelle strade o – se lo preferiscono – virtualmente.

Siamo disposti a organizzare o a partecipare a qualsiasi tipo di incontro nel solo interesse di consentire ai nostri concittadini un voto consapevole.

Avranno tutte le altre liste il coraggio di accogliere il nostro invito ? O gli interessa solo raccogliere voti dispensando promesse che sanno di non poter mantenere ?

Noi siamo pronti e a disposizione degli eoliani. Loro ?

Avv. Gianluca Corrado

Il programma elettorale

Orto ufficializza la candidatura a Sindaco di Lipari : " Io la fascia la metterò e non solo per l'ospedale"