L’Ospedale di Lipari non si tocca : al via i tavoli di lavoro

L'Ospedale di Lipari non si tocca : al via i tavoli di lavoro

Primo appuntamento Domenica 5 Gennaio, ore 10:00, Saletta delle Lettere

(Comunicato) L’incredibile partecipazione di giorno 30 Dicembre all’assemblea in difesa dell’ospedale di Lipari ha aperto uno spiraglio di speranza. Almeno 300 persone fisicamente presenti, più altre 5000 mila collegate attraverso la diretta facebook, segnalano che la Comunità Eoliana è pronta a reagire ai soprusi perpetrati ai danni del suo Diritto alla Salute.

Registriamo positivamente la partecipazione dell’Amministrazione Comunale di Lipari che – nelle
parole del Sindaco Marco Giorgianni – “vede il nascente Comitato come un’opportunità” (pur nel
rispetto dei rispettivi ruoli), così come l’immediata adesione all’iniziativa delle Amministrazioni
Comunali di Leni, Santa Marina e Malfa (i cui rappresentanti, raggiungi telefonicamente, non sono
potuti essere fisicamente presenti a causa delle pessime condizioni meteomarine).
Ringraziamo anche la presidentessa della Commissione Sanità di Lipari Erika Pajno, le numerose
associazioni che hanno dato la loro disponibilità e adesione, i rappresentanti degli studenti, i medici che hanno preso parola, i sindacati ed i singoli cittadini: siamo tutti fondamentali per vincere questa
battaglia !

Ma non vogliamo alimentare facili entusiasmi.
Lo ripetiamo ancora una volta: non aspettatevi risultati immediati.
Questo è solo l’inizio di un percorso lungo e difficile, che richiederà tante energie, impegno e intelligenza: sarà necessario avere piena contezza dello stato dell’ospedale e della sanità eoliana, avere ben chiare le nostre richieste, sondare tutte le vie legali e istituzioni per vederle realizzate e strutturare un movimento pronto a sostenere una protesta forte ed efficacie, se e quando sarà necessario.

Con questi intendimenti, diamo quindi il via alla costruzione dei tavoli di lavoro.

Primo appuntamento, Domenica 5 Gennaio alle ore 10:00 alla Saletta delle Lettere

Le aree tematiche attualmente individuate dal comitato sono:
– tavolo giuridico ed economico ( analisi bilanci, normative ed atti amministrativi di riferimento);
– tavolo tecnico sanitario (raccolta dati su bisogni, peculiarità e criticità della sanità eoliana);
– coordinamento con altre comunità ( ricerca di contatti con realtà analoghe alle nostre in vista di una collaborazione);
– tavolo comunicazione e protesta (gestione comunicazione social, volantinaggi e attacchinaggi, rapporti con la stampa, azioni di protesta).

Se siete interessati a dare il vostro contributo pratico rispetto a queste aree, fatevi avanti!

PS: abbiamo creato la pagina facebook del comitato “L’Ospedale di Lipari non si tocca”: mettete mi piace per rimanere aggiornati ed invitate i vostri contatti!

COT Lipari : visite ambulatoriali di gennaio 3

Share