Lo Cascio: ” la tassa sui vulcani è una stronzata “

Pietro Lo Cascio ( La Sinistra eoliana)
Pietro Lo Cascio ( La Sinistra eoliana)

L’Amministrazione comunale ha ritirato la proposta sulla tassa di sbarco, in attesa della conversione in legge del decreto Milleproroghe e di conseguenza, questa mattina, in Consiglio comunale non è stato affrontato l’argomento. Il “Milleproroghe” sarebbe stato diviso in due parti per cui si attende di avere un quadro della situazione definito, in relazione anche alla tassa sui vulcani, per poter ripresentare la proposta in Consiglio. Contrario alla tassa di sbarco, come sempre, il consigliere comunale Pietro Lo Cascio il quale, tra l’altro, definisce la tassa sui vulcani, letteralmente “una stronzata” perchè va a punire chi fa turismo sostenibile. Nell’intervista si parla anche di rilancio delle Eolie e delle strutture necessarie per le quali ha osservato il consigliere ” è stato impiegato del tempo ad inseguire sogni fantastici piuttosto che realizzare un semplice porto commerciale” e del depuratore ” sul quale l’Amministrazione ha fatto un clamoroso passo indietro”. L’intervista: