L’Italia invita il popolo della notte ad andare all’estero, il target per le Eolie

Parco Nazionale delle Eolie : petizione inviata al Governo e alla Regione

Sommessamente

Adattarsi, arrangiandosi per come si può, finchè la pazienza tiene in attesa di agosto ( si spera) per non finire… arrosto. E’ quanto dovranno fare anche le imprese turistiche del nostro territorio. Il nuovo decreto Draghi che fissa il coprifuoco alle 22,00, da lunedì 26 aprile al 31 luglio libera, di fatto, queste isole o meglio Lipari e Vulcano, dal tanto contestato turismo caciarone. Certo, non è che fino a luglio, in tempi di normalità, questo segmento tanto amato da chi lavora con esso e tanto odiato da chi sogna le Eolie come le oasi della tranquillità, avesse fatto registrare chissà quali flussi, ma tant’è.

I ragazzi hanno il diritto di vivere la loro età divertendosi, evitando sempre dannosi eccessi, e la notte, si sa, col caldo, è giovane ( più o meno). Tranne che in Italia, però. Perchè, almeno fino a luglio, il Governo con questo decreto dice, praticamente, ai giovani di continuare ad andarsene all’estero: in Grecia, alle Baleari e in Spagna sperando che la situazione non peggiori anche li . Verosimilmente, come l’anno scorso, però sarà un agosto libero con qualche sensata restrizione, e i caciaroni li avremo lo stesso. Certo, non è che ci sono solo i caciaroni. D’estate chi va in vacanza non può rinchiudersi in casa o in hotel alle 22,00 per cui il danno ci sarà comunque e pesante. E si vedrà con le prenotazioni.

Ma, visto che i gruppi sono ormai andati e considerato che al variegato popolo della notte non ci si può rivolgere, su chi puntare da subito , dal momento che ora si sa pure cosa occorre per poter viaggiare ?

Ovviamente al turismo stanziale, cioè a quello che decide la destinazione e che si sposta una volta raggiunta, lo stretto necessario. E lo stanziale, alle Eolie, non può che essere di “casa vacanza” (ma anche di albergo) muovendosi tra le sei isole del Comune di Lipari o di quelli vicini della splendida Salina. Un target , dunque, nel marasma c’è ed è a quello che si deve puntare incentivando gli arrivi con promozioni e sconti ( c’è anche il bonus regionale) per chi intende soggiornare per almeno una settimana.

Ma non va fatto domani, va fatto da subito !

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01
"Lipari Differenzia" : parte il nuovo calendario di conferimento rifiuti ed il nuovo metodo di raccolta Porta a Porta 7