Lipari: l’ambulanza gli passa davanti per un altro soccorso, infortunato trasferito dalla moglie all’ospedale…la politica spera nel Santo Patrono

Lipari: positivo al Covid in attesa dell'elicottero e di un centro attrezzato, unica ambulanza occupata

E che ne parliamo a fare…nel senso che dobbiamo parlarne ma continua a non accadere nulla, nonostante l’attivazione delle procedure per rendere operativa una seconda ambulanza a Lipari gestita dalle associazioni di volontariato. Frattanto, come ogni anno si rischia. E deve arrivare ancora agosto. Si registra, infatti, un altro caso di cronaca e di simultaneità di richieste o di necessità di soccorso. Ieri sera un isolano dopo un incidente ( nei pressi dell’incrocio tra le vie Conti e stradale Pianoconte) che gli ha procurato la frattura di sei costole, si è visto passare davanti l’unica ambulanza in servizio, quella del 118, impegnata in una emergenza a Quattropani. L’uomo ha atteso per quanto ha potuto ma alla fine è stato trasferito dalla propria compagna al Pronto soccorso.

Ricordiamo che a livello politico ogni problema relativo alla questione sanità è stato rinviato a metà agosto, con la convocazione dei quattro consigli comunali a Lipari.

Forse è proprio il caso di sperare in un miracolo del patrono San Bartolomeo.