Lipari, autista soccorritore 118 aggredito durante intervento notturno

Lipari: positivo al Covid in attesa dell'elicottero e di un centro attrezzato, unica ambulanza occupata

Un’autista soccorritore del 118 ha denunciato questa mattina ai Carabinieri di Milazzo di essere stato aggredito durante un soccorso avvenuto la notte scorsa in via Sant’Anna nei pressi dell’ospedale. L’operatore del 118 ha riportato delle lesioni refertate dal medico di guardia con una prognosi di cinque giorni. L’aggressione – secondo quanto denunciato- ad opera del marito di una donna ( che si è scusata per il comportamento del congiunto) la quale ha raggiunto autonomamente la barella .

L’accaduto , ovviamente, ha suscitato sconcerto e indignazione tra i colleghi dell’operatore del 118 e non solo.

Con una sola ambulanza, ricordiamo, queste figure coprono per quanto possibile i soccorsi a Lipari e nelle altre isole.