Lina Paola Costa, assistenza anziani : “si sospenda la ZTL in caso di pioggia”

Gli zozzoni non risparmiano neanche il cimitero

di Lina Paola Costa

Gentile Direttore,

desidero indirizzare qui una richiesta agli Amministratori del paese riguardo a necessità e proposte concrete.

Punto 1) Le strisce pedonali.

L’attraversamento “zebrato” è pressoché invisibile dovunque. Soprattutto dopo il recente rifacimento del manto stradale in zona Scuola Primaria/via Conti, sono stati velocemente ridisegnati solo gli stop (meno male!) però mancano del tutto le strisce ed è pericoloso attraversare.   

Punto 2) L’isola pedonale e la ZTL.

È appena passato il primo “temporalone” di fine estate.

La ZTL in caso di forte e prolungata pioggia in passato veniva sospesa, con annunci che non tutti riuscivano a recepire in tempo, lasciandoci nel limbo della domanda “è attiva o non è attiva?, hanno spostato la transenna o hanno anche spento la telecamera?”

Orbene, è evidente che la ZTL ha un suo valore ma, data la configurazione viaria del centro di Lipari, quando piove o incombe la desolazione più nera sul Corso, si trovi un criterio per sospendere o contrarre la durata della ZTL, informando la cittadinanza.

Oltretutto il giretto in macchina, se fa arricciare il naso a qualcuno, aiuta invece a intrattenere persone anziane, aiuta a portare i pesi del supermercato o a raggiungere i servizi primari senza doversi per forza bagnare, aiuta a trasportare, visitare, raggiungere gli ammalati soli.

Pensiamoci per tempo, non si vive solo di performance social.

Grazie per l’attenzione e buon fine settimana.