L’assessore Taranto saluta la comunità con la differenziata al 52% e con un servizio che ora può e deve solo migliorare

Il saluto dell’assessore Massimo Taranto alla comunità dopo il passaggio, formalizzato con la firma dei contratti, del servizio di spazzamento e raccolta dei rifiuti alla nuova ditta che lo gestirà per i prossimi cinque anni. A giorni sarà aperto anche il centro comunale di raccolta di Canneto dove saranno distribuiti mastelli e carrellati ai cittadini che non li hanno ancora ricevuti.

La differenziata si attesta oggi al 52% ma i problemi dell’anno scorso sono soltanto un brutto ricordo.