La Tunisia scopre i cantori popolari delle Isole Eolie

initalia260bis

Prenota la tua vacanza alle Eolie

 

Comunicato

cantori popolariCon la sfilata per le vie cittadine di Port El Kantoui, ha avuto ufficialmente inizio nel pomeriggio di lunedi l’edizione 2014 della festa della libertà in Tunisia. Il gruppo folklorico dei Cantori Popolari delle Isole Eolie ha messo in luce durante il lungo percorso una serie di balli, canti, musiche e costumi, saggiamente preparati dal Direttore Artistico Nino Alessandro, che hanno letteralmente entusiasmato gli spettatori nel corso delle varie esibizioni, sino ad arrivare ad un vero e proprio coinvolgimento degli stessi.

Scroscianti gli applausi ottenuti, accompagnati da una serie di richieste di foto interminabili.

I Cantori Popolari delle Isole Eolie hanno attraversato Port El Kantoui sino ad arrivare alla porta che conduce all’ingresso del gioiellino della citta’, ovvero il porticciolo turistico ed e’ proprio da li che i turisti d’ogni nazionalita, richiamati dalla musica, si sono recati al luogo dell’esibizione per ammirare prima, ed applaudire successivamente, la performance dei ragazzi eoliani.

Ieri giornata dedicata alla visita della capitale Tunisi, di Cartagine e Sidi Bousaid.

Oggi giornata con trasferimento ad Hammamet dove sono previste in mattinata due sfilate per la cittadina alternate, alla presenaa delle piu alte autorita’ locali, da una conferenza stampa.

Dopo il pranzo trasferimento in uno dei piu grandi parchi a 6 km da Hammamet, per una nuova ed attesissima esibizione.

E’ doveroso ringraziare per questa tournee le compagnie di navigazione NGI e Compagnia delle Isole che hanno sponsorizzato i viaggi da Lipari a Milazzo e viceversa.