La morte di Lorenza : sostituto pg di Messina, Costa, contro la richiesta di archiviazione pm Barcellona

Lipari, muore nella notte a 22 anni

La morte, assurda, della ventunenne Lorenza Famularo avvenuta ad agosto del 2021nper “tromboembolia polmonare massiva” dopo un calvario di dieci giorni . Come riporta Nuccio Anselmo sulla Gazzetta del Sud, ” il sostituto procuratore generale di Messina Giuseppe Costa ha formalmente avocato l’inchiesta del collega di Barcellona Carlo Bray, e sarà lui a rappresentare l’accusa all’udienza di trattazione del caso, che si terrà il prossimo 16 febbraio davanti al gip del tribunale di Barcellona Antonino Orifici. È ragionevole pensare che adesso l’accusa non chiederà più l’archiviazione del caso, ma vorrà raggiungere una nuova verità sulle responsabilità penali per la morte assurda di una ragazza di 21 anni. L’inchiesta aperta a Barcellona per omicidio colposo che andava verso l’archiviazione è ancora classificata contro ignoti, senza l’individuazione di alcun indagato”.