La festa di San Pietro, don Gaetano : “A Messa per riportare nelle famiglie ideali, certezze e valori”

Dopo due anni di pandemia la Chiesa Parrocchiale di San Pietro è tornata festeggiare il Santo Patrono. “Il pescatore di Galilea- ha scritto don Gaetano Sardella- l’uomo dai grandi entusiasmi che dopo il rinnegamento piange pentito. Su di lui Cristo edifica la sua Chiesa. Viviamo questa festa costruendo a Lipari la cultura dell’incontro , del rispetto , della collaborazione. Ritorniamo a riempire le Chiese andando a Messa la Domenica per riempire le famiglie di ideali , certezze e valori . Apriamoci a quanti non condividono la nostra fede ricordandoci con le parole di Papa Francesco che siamo tutti fratelli”. Per don Gaetano è stata anche l’occasione per ricordare i 49 anni della sua ordinazione sacerdotale. I migliori auguri dal Giornale di Lipari.