Incontro alla Regione per le isole minori : Mollica e Fonti chiedono assemblea con parti sociali

moderati calderone

(Comunicato) Apprendiamo dalla stampa che, lunedì 18 novembre, a Palermo il Presidente della Regione l’On. Nello Musumeci incontrerà i sindaci delle isole minori siciliane.
Tale incontro, così come è stato diffuso nel comunicato stampa, verte sui temi di sviluppo delle isole minori. Oltre alla parte politica, il Presidente della Regione ha convocato anche i Dirigenti dei vari Dipartimenti Regionali che fanno capo a Protezione Civile, Turismo, Attività Produttive, Energia e Acque, ecc.

L’incontro voluto dall’Amministrazione Regionale, ci auguriamo diventi una occasione per condividere nuove opportunità e progetti di sviluppo, e non l’ennesimo tentativo di trattare temi di ordinaria Amministrazione.
Noi siamo assolutamente consapevoli che la gestione del quotidiano sia un problema per tutte le Amministrazioni Pubbliche ma siamo altrettanto convinti che la carente, se non assente programmazione principalmente sul piano infrastrutturale e dei servizi, rappresenti una priorità da affrontare.

Prima o poi l’assenza di indicazioni e soluzioni presenterà il conto da pagare ai cittadini eoliani. In queste occasioni di confronto si dovrebbe ricorrere agli innumerevoli strumenti di concertazione per individuare le necessità condividendo le azione con le realtà locali.

Ci auguriamo che, prima di tale incontro, l’Amministrazione Comunale convochi un’assemblea territoriale con tutte le parti sociali, stakeholder ecc… per discutere le iniziative e/o comunque le priorità da indicare, le reali esigenze del territorio che è a forte vocazione turistica e per tale motivo in continua evoluzione.

Per le peculiarità del nostro territorio, taluni temi esigono una trattazione condivisa. Programmazione e sviluppo facce della stessa medaglia. E’ necessario prendere al volo tale opportunità per lasciare un segno indelebile su un ventaglio di vantaggi scaturenti da una programmazione negoziata.

Consiglieri Comunali “Moderati per Calderone”

Eliana Mollica e Gesuele Fonti

airmax

Share