In vendita on line il libro “L’arciconfraternita dei Captivi” di La Greca

In vendita on line il libro di Giuseppe La Greca “L’arciconfraternita dei Captivi in Santa Maria della Neve di Bologna“, vincitore del premio Laura Capone editore 2020. Il libro, attraverso una ricerca originale e con documenti in gran parte inediti, ci consente di rivivere la terribile esperienza di quando gli schiavi eravamo noi italiani. Nell’arco di poco più di un secolo, tra il 1670 ed il 1772, la Confraternita dei Captivi di Bologna riscattò sedici concittadini; dalle località più disparate del Mediterraneo, da Algeri a Costantinopoli.

Alcune delle storie sono affascinanti, molti di loro, infatti, sono stati catturati nel corso di battaglie, terrestri e navali, cruciali per la storia del Mediterraneo e nello scontro tra la Serenissima e l’impero Ottomano. Nel periodo di schiavitù hanno vissuto avventure straordinarie, che oggi possiamo rivivere dalle loro parole. Storie drammatiche che da Bologna li hanno condotti in tutto il Mediterraneo. Mappe realizzate dall’Architetto Giulia Petracca. In copertina Maria SS. detta nostra Donna dell’Orto. Collezione Genius Bononiae.