Il moto ondoso illumina la banchina di Marina corta

Lipari- La nuova banchina di Marina corta illuminata, provvisoriamente, dal moto ondoso grazie ad una turbina capace di produrre energia elettrica da onde molto basse, a partire da 20 cm. collocata sopra una delle griglie di sfiato dietro la struttura. Turbine, che per queste caratteristiche, uniche nel panorama del mercato di riferimento, possono trovare applicazione nelle banchine portuali, nei moli foranei e nelle barriere frangiflutti.

La produzione di energia elettrica dal mare è ancora poco sfruttata ma dalle nostre parti non può che essere il futuro.

Domani, alle ore 11:00, all’hotel Gattopardo, si terrà una conferenza nella quale la Fimeco s.r.l. e la Enermedsea s.r.l. presenteranno queste particolari turbine “W.e.l.s.” (Wave Energy Light System) . Un sistema che potrebbe essere adottato anche per Lipari attraverso un project financing.

Bozza automatica 10