Il giudice Giorgianni in Commissione Salute : “si scoraggiano ricoveri e prestazioni sanitarie”

Ascoltato oggi dalla Commissione Salute anche il magistrato Angelo Giorgianni, presidente dell’associazione “L’Eretico”. L’audizione “in riferimento – si legge in una nota- alle recenti vicende dell’ospedale di Lipari, contrassegnate da attività volte a scoraggiare ricoveri e prestazioni sanitarie e da inadempienze, ritardi ed errori, in corso di accertamento, che hanno avuto un tragico epilogo nella morte della giovane Lorenza Famularo.

Tali fatti sono stati già rappresentati alla Commissione Ispettiva nominata dall’Asp di Messina e oggetto di richiesta di audizione al Comandante della Tenenza di Lipari, delegata dalle indagini”.

Il dott. Giorgianni da anni si occupa delle carenze e delle criticità dell’Ospedale di Lipari e delle Isole Minori, con pubbliche e private
segnalazioni al Presidente della Regione, all’Assessore Regionale, al Sindaco ed al Consiglio Comunale di Lipari, con cui segnalava i limiti di funzionalità del presidio ospedaliero, i rischi connessi per le vite umane ed indicava inascoltato alcune soluzioni.

” La drammatica fine di Lorenza- si evidenzia nel comunicato- ha scosso la coscienza della Comunità Eoliana e gli ha dato contezza che i pericoli alcune volte si concretizzano in morti conosciuti, che potrebbero essere
anche affetti cari. Questi nobili sentimenti degli abitanti delle nostre isole, le loro preoccupazioni e le loro pressanti esigenze, meritano doverosi e adeguati approfondimenti per l’adozione di tempestivi provvedimenti ed a tal fine la Comunità Eretica con tutte le sue professionalità offre la
sua piena disponibilità”.

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01